Sembravano la svolta del mondo tecnologico. Ben presto sono diventati motivo di odio per chiunque. I gruppi WhatsApp sono uno stress assurdo per tutti coloro che vi partecipano. Scoprite 10 validi motivi per eliminarvi dalle chat.

 Unico grande vantaggio dei gruppi su WhatsApp è il poter organizzare eventi o serate racimolando tutti gli amici presenti in rubrica. Fine. Perché quando le notifiche e gli squilli diventano martellanti, ecco che vi pentirete di averli creati o di avervi aderito. Inutili i tentativi di ignorare i trilli insistenti. Pur avendo impostato tutto a volume zero e silenziato qualsiasi avvertenza, la curiosità di scoprire che cosa hanno scritto è troppa. Ed ecco che le 4 ore pomeridiane di studio diventano la metà. Vi chiederete, come faccio ad abbandonare la chat non passandoci da maleducato? Ecco 10 buoni motivi per eliminarti dai tuoi gruppi WhatsApp secondo Skuola.net. 
#10. Compleanni Perché quando ti avvisano che ci sarà il compleanno il sabato successivo ti basta sapere data, ora e luogo. Niente di più. #9. Ma chi ti conosce? Purtroppo capita anche questo. Ritrovarsi in un gruppo con persone mai viste prima. #8. Il ritardatario Perché quando avete già deciso tutto arriverà sempre il ritardatario aggiunto all’ultimo che ha bisogno di capire tutto daccapo. #7. Emoji e ancora emoji Bisogna ancora capire l’utilità di essere invitati a gruppi con nomi di sole emoji. Per di più in queste stesse chat si parla solo attraverso faccine e disegnini. #6. Amici da poco Imbarazzante è dir poco. Vi invita la persona che avete conosciuto da poco con cui non avete confidenza. Vi trovate nella chat insieme ai suoi amici storici e appena sparate una battuta, nessuno vi risponde. #5. Agenda Anche se siete pochi nel gruppo potrà succedere. Prima di decidere dove vedervi e cosa fare sarete costretti a sorbirvi l’elenco degli impegni di tutti i presenti. #4. Battute e risate: un circolo vizioso Quando finalmente sembra arrivato il sereno in chat arriva chi la butta in simpatia e comporta la ripresa di altri scambi sul gruppo WhatsApp. #3. Non si dorme Forse uno dei motivi più sentiti per abbandonare i gruppi WhatsApp, specie se si tratta della domenica mattina. Cellulare silenzioso ma con vibrazione, proprio quando provate a godervi le ultime ore di sonno prima del risveglio. La sveglia sarà anticipata dai componenti della chat che a differenza vostra si sono alzati con largo anticipo. #2. Gruppo…. studio? Gruppo studio su Whatsapp. Niente di più inutile. La buona intenzione c’è sempre, peccato che dopo le prime risposte la mission iniziale si disperde nel nulla. #1. Vi prego aiutatemi! Vi occorre una sola informazione e anche subito. Che fare? Sfruttiamo quel benedetto gruppo WhatsApp, che domande. Peccato che nessuno vi risponderà per tempo o chi scrive vi farà una domanda. A cui ovviamente non avete tempo e voglia di rispondere. Tempo scaduto
I commenti dovranno prima essere approvati da un amministratore. Verranno pubblicati solo quelli utili a tutti e attinenti al contenuto della pagina. Per commentare utilizzate un account Google/Gmail, altrimenti inserite il vostro nome o la modalità anonimo.

Posta un commento

 
Top